Blog

Cerasa, un rosato che può resistere alle lusinghe del tempo

Di Augusto Sanfelice

Cerasa nasce da attenta selezione in vigna, una selezione limitata di 10 mila bottiglie annue. Un rosato davvero speciale, pensate il 20% del prodotto viene affinato in piccole botti di rovere francese e l’80% subisce un affinamento in acciaio, alla fine i due prodotti vengono assemblati dando vita a un vino davvero speciale capace, a differenza dei soliti rosati, di resistere anche alle lusinghe del tempo.

Cerasa- Michele Calò & Figli

Nome: Cerasa

Azienda produttrice: Michele Caló e Figli

Gradazione alcolica: 13,5%

Vitigno: Negroamaro 100%

Annata: 2018

Voto: 89/100

Prezzo: 15/20 €


Vista: rosa intenso, luminoso e brillante.


Naso: non è un caso se si chiama Cerasa, il bouquet è intenso e ricorda appunto le ciliegie, i piccoli frutti rossi e l’uva spina. Sentori lievemente balsamici ricordano la macchia mediterranea.


Bocca: al palato si presenta elegante, morbido, fresco e con un finale lievemente sapido, la corrispondenza aromatica e buona e il finale è mediamente lungo.


Abbinamento: Ombrina al forno con pomodorini (clicca per la ricetta)

Clicca per seguirci sui nostri canali Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error

Ti è piaciuto il sito? Continua a seguirci!

YouTube
YouTube
Instagram