Ricette

Scaloppine al Marsala e Maracuja

Le scaloppine al Marsala e Maracuja sono un saporito secondo piatto, facile e veloce

Lo chef Sergio Pizzi direttamente dal suo ristorante, ci propone questa sfiziosa variante delle classiche scaloppine

Scaloppine con Marsala e Maracuja

Le scaloppine al Marsala e Maracuja sono una sfiziosa variante di quelle al vino bianco, facile e veloce
Portata: Secondi
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 Persone
Chef: Sergio Pizzi
Cost: €12

Ingredienti

  • 4 fettine Sovracoscia di Vitello 120gr circa ognuna
  • 150 gr Burro
  • 200 Cl Marsala a temperatura ambiente
  • 200 Cl Succo di Maracuja a temperatura ambiente
  • 2 Maracuja freschi
  • q.b. Farina
  • q.b. Sale
  • q.b Pepe

Istruzioni

  • Aprire uno dei due frutti e svuotare la polpa nel marsala
  • Passare per bene le fettine di vitello nella farina, nel contempo in una padella capiente mettete a sciogliere il burro a fuoco lento.
  • Una volta sciolto il burro alzate la fiamma e aggiungete una presa di sale e una di pepe, non appena il burro comincia a sfrigolare, ponete le fettine di vitello infarinate nella padella
  • Girate le fettine dopo circa 1 minuto, attendete ancora 1 minuto e poi versate in padella il marsala, iniziate quindi ad effettuare una continua lenta rotazione della padella affinché si cominci a formare una succulenta crema
  • Aggiungete poco alla volta il succo continuando a girare muovendo la padella, dopo circa 2 minuti avrete le fettine che navigano in una succulenta crema dal sapore squisito.
  • Assaggiate e aggiustate di sale e pepe.
  • Impiattate magari vicino ad una semplice insalatina di rucola e pomodorini, prendete ora il secondo frutto fresco di maracuja, apritelo e dividete la polpa con un cucchiaino ponendola su di ogni scaloppina.

Cosa Abbinare ? Optiamo per un Brunello di Montalcino ( Clicca qui)

Clicca per seguirci sui nostri canali Social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




error

Ti è piaciuto il sito? Continua a seguirci!

YouTube
YouTube
Instagram